Whatsapp
×
Nicoletta Rustici e Grazia Simoncelli di Cioccolato Creativo

A proposito dell' artista

Nicoletta Rustici e Grazia Simoncelli di Cioccolato Creativo

Un duo di artiste - pasticcere o pasticciere - artiste che unite dalla passione per il cioccolato, hanno deciso in maniera assolutamente originale di iniziare un percorso che trasformasse in materia pittorica il cibo più amato al mondo.   Il cioccolato può essere trasformato in un quadro? Si,  ne è la dimostrazione la produzione artistica di Nicoletta Rustici e Grazia Simoncelli di Cioccolato Creativo.  Una innovazione certamente nel panorama dell’arte che le vede essere seguite e apprezzate nelle rassegne d’arte italiane ed estere.  Cioccolato Creativo è un brand attraverso il quale le due artiste creano quadri, mosaici e sculture interamente in cioccolato. Come nuova creta il cioccolato viene modellato con la spatola e con le mani.

Per rendere l’impasto cromatico il cioccolato viene assemblato con colori alimentari unici compatibili con questa materia, volto così a dar colore, forma e sostanza a scene di ordinaria raffigurazione artistica e sulla superficie del quadro di cioccolato prendono forma scene immaginifiche.  Con convalidata tecnica e simpatia le artiste rendono omaggio ai grandi dell’arte come con i ritratti di Salvador Dali’, Pablo Picasso e come nel caso delle sculture di cacao che raffigurano i personaggi di Fernando Botero, apprezzatissimi dallo stesso artista.  Il cioccolato è un materiale amato da tutti, che può creare scetticismo ai tradizionalisti che lo vedono solamente come semplice golosità da mangiare. L’idea è nata come rottura di un sistema dove la tecnologia ha reso tutto perfetto e l’essenziale è diventato insignificante. Bauman  afferma “viviamo in una società  liquida, si basa su tutto ciò che è temporaneo, instabile, privo di sostanza ed effimero” e  Muriel Barbery dice “ il bello è ciò che cogliamo mentre sta’ passando è l’effimera configurazione delle cose nel momento in cui ne vedi insieme la bellezza e la morte”.

L’arte  effimera, che nei nostri tempi trova la sua massima espressione, è la base del pensiero cui Cioccolato Creativo trova ispirazione, ossia tutto ciò che non ha come scopo la conservazione per i posteri.  L’opera, i materiali che la compongono e lo spazio in cui entriamo in contatto con essi sono mere istantanee di un attimo che presto si trasformeranno o scompariranno del tutto per poi essere preservate esclusivamente nei nostri ricordi condivisi.  La street art, la scultura invisibile di Garau , la banana di Cattelan e dunque i quadri  mosaici e sculture di cioccolato sono uniti dalla stessa teoria.   Il lavoro manuale quello della modellazione della materia diventa un magico esperimento che riporta l’arte allo stato 0, quella perizia antica che sa tradurre una personale sensazione in modello tangibile, ed è proprio il linguaggio interiore, che prende forma e sostanza nelle loro opere.  Fantasia, sperimentazione, gioia e soprattutto la caparbietà di trovare nuove tecniche innanzi alle convenzioni è il loro modo di fare arte con l’auspicio di una buona degustazione sensoriale.

Nicoletta Rustici e Grazia Simoncelli di Cioccolato Creativo hanno esordito artisticamente nel 2014 alla Mostra espositiva di Fernando Botero a Parma al teatro Verdi di Busseto in occasione della presentazione della prima di Elisir d'amore di Donizetti visto da Botero. Hanno proposto una ballerina del Maestro a grandezza naturale tutta in cioccolato bianco dal peso di 60 kg lasciando esterrefatto il pubblico, la critica, nonché il Maestro Botero che piacevolmente ha voluto complimentarsi con le Artiste.  Sempre nel 2014 le opere d’arte di Cioccolato Creativo di Nicoletta e Grazia hanno partecipato all’evento di cultura e tradizione Giapponese “Nipponsai” a Parma, partecipano alla Biennale d’arte contemporanea di Roma e Artexpò a Barcellona. Nel 2016 a Ravenna presentano una Mostra personale di mosaici e altorilievi in cioccolato. Partecipano ancora a Rassegne artistiche a Bologna, Udine, Roma, Venezia, La Spezia, Parigi, sono selezionate alla Biennale di Milano 2019 e invitate al programma televisivo “Gustibus” sul canale La 7 per portare testimonianza a chi vede il cioccolato semplicemente come una golosità, di come esso possa essere perfettamente plasmato e modellato con una resa perfetta nello spazio e nel tempo. Cioccolato creativo di Nicoletta Rustici e Grazia Simoncelli è pubblicato nell’Atlante dell’Arte 2020 di editoriale De Agostini.

  • Filtra la ricerca:
Mostrando1 -14 di14 articoli

Dal menu

Impostazioni

Condividi

Codice QR